Consigli per vendere i propri gioielli

A volte ci si trova nella necessità di vendere oggetti d’oro, oppure ci si vuole liberare di vecchi monili che non si utilizzano più per acquistare qualcosa di più utile, come un device tecnologicamente avanzato. Per fare questo è bene seguire qualche consiglio, in modo da ottenere i maggiori risultati a proprio favore.

Vendere l’oro

Le attività che trattano oro usato sono diventate il vero termometro della crisi italiana. Infatti sono sempre più numerose le persone che si rivolgono a COMPRO ORO Roma per ottenere soldi di cui ha bisogno, visto anche la difficoltà di ottenere credito dalle banche o dalle finanziarie che spesso applicano interessi allucinanti.

La prima cosa da ricordare è che non esiste un borsino sull’oro usato, anche perché sono molte le caratteristiche che influiscono sul prezzo finale. Comunque, gli operatori seri, espongono le valutazioni aggiornate quotidianamente. Attenzione però, non serve valutare solo il prezzo finale, ma anche tutti i servizi offerti e l’affidabilità dell’attività. Non tutti, ad esempio, offrono una valutazione gratuita. Gli operatori valutano l’oro al grammo, quindi l’oggetto deve essere pesato con il bilancino davanti ai vostri occhi, in modo che possiate controllare il peso. Se l’oggetto in questione possiede anche delle pietre, il peso, ovviamente non sarà tutto oro, in questo caso si può chiedere la valutazione complessiva dell’oggetto.

Documenti necessari a vendere l’oro

Per poter vendere i propri gioielli è necessario essere muniti di documento d’identità. Il referente dell’attività, per legge, è tenuto a registrare la transazione su un registro specifico indicando le generalità di chi vende. Il registro è a disposizione delle autorità di polizia per ogni genere di consultazione e l’oggetto deve essere conservato per 10 giorni prima di poter essere rimesso in vendita o mandato in fonderia. Tutto questo serve ad evitare la rivendita di oggetti rubati. Se vi presentate senza documenti, o siete minorenni, il responsabile dell’attività non deve effettuare l’operazione. Se pensate di lasciare il vostro oro in pegno, invece di venderlo, rivolgetevi agli istituti bancari e finanziari perché sono gli unici che possono effettuare l’attività di credito su pegno: le attività di compro oro, infatti, non possono effettuare queste operazioni.

E’ possibile effettuare la vendita anche online,  infatti sono presenti molti siti dove fanno le valutazioni, ma poterla fare di persona è sicuramente meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *