Come progettare una casa con internet

Per il progetto di una casa, ovviamente, serve un ingegnere, visto che serve adottare tutta una serie di soluzioni, calcoli, accortezze: insomma, non è certo uno scherzo. Se, invece, acquistate un locale da riadattare, senza dover fare grandi modifiche, potete sviluppare un miniprogetto da soli, aiutandovi con diversi siti che trovate online, salvo poi rivolgervi a specialisti come gli artigiani di Pergotenda a Roma, per far realizzare i vostri progetti.

Progettare una casa per divertimento o necessità

Questi siti offrono molte funzioni interessanti, ma resta pur sempre ovvio che se s’intende apportare modifiche strutturali, bisogna rivolgersi ad un ingegnere o architetto che firmi il progetto da depositare in comune all’ufficio competente. Uno dei siti più interessanti è SmallBluePrinter che offre anche la versione garden, molto pratico se si vuole predisporre un progetto per il proprio giardino e per qualsiasi altra area verde. Il sito è particolarmente semplice ed intuibile e permette di realizzare progetti di appartamenti sfruttando modelli predefiniti o partendo da zero.

Chi è un po’ più esperto dell’argomento può optare per Home Styler, un servizio gestito dalla Autodesk, una rinomata azienda produttrice di software di grafica a livelli elevati. Qui è possibile progettare una casa da zero, inserendo dimensioni e particolari personalizzati, oppure scegliere una pianta da un catalogo composto da oltre 40 mila elementi.

Un sito professionale

FloorPlanner è dedicato ai veri professionisti e prevede anche, oltre alla progettazione dell’immobile, la funzione arredo, tanto da essere utilizzato sia nel settore immobiliare, sia in quello dell’interior design. La versione completa è a pagamento, visto la grande potenzialità, ma è possibile utilizzare un abbonamento annuale (per la versione plus) o mensile per quella Professional a costo molto contenuto. La caratteristica più importante è che tutto è disponibile online, quindi non è necessario scaricare nessun programma.

Vuoi rimodernare la cucina o soggiorno?

Ikea pensa a noi semplici mortali che decidiamo di rimodernare uno di questi ambienti di casa, ma non sappiamo da che parte iniziare. Grazie al Kitchen Planner è possibile progettare cucina e soggiorno, partendo semplicemente dalle misure della stanza e inserendo i relativi impianti, porte e finestre, per poi definire arredamento ed elettrodomestici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *